Digita un termine nel campo sottostante per effettuare
una ricerca sull'intero sito web del Gruppo CDC

Neuropsicomotricità

La Neuropsicomotricità è un intervento riabilitativo a sostegno dei bambini, che mira a trovare un equilibrio tra le funzioni motorie, neuropsicomotorie, affettive il tutto attraverso il gioco.

Gruppo CDC - Prestazioni - Fisioterapia - Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva

Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva: che cos’è?

Presso il Poliambulatorio del Gruppo CDC si può intraprendere un percorso di diagnosi e cura dei problemi legati alla comunicazione e all’apprendimento con personale di alto livello specializzato nella cura dei bambini.

La Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva è indicata nei seguenti casi:

  • disturbi della coordinazione motoria (impaccio, maldestrezza, disprassia)
  • disturbi dell’apprendimento (disgrafia)
  • disturbi dello sviluppo (ritardo, iperattività, disturbi dell’attenzione)
  • disturbi pervasivi dello sviluppo e della regolazione emotivo-comportamentale
  • ritardo mentale
  • patologie neuromotorie.

L’approccio Neuropsicomotorio coinvolge il bambino nella sua totalità, tenendo in considerazione che le abilità emergenti, pur essendo riconducibili a specifici settori, non possono essere scisse dalle funzioni di attenzione, percezione, memoria, motivazione e regolazione affettiva.

Per la Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva è fondamentale la figura del Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva. È una figura professionale sanitaria che svolge interventi diretti alla prevenzione, alla valutazione e alla riabilitazione dei soggetti in età evolutiva, avendo come obiettivo primario la promozione di uno sviluppo equilibrato e armonico del bambino nella fascia d’età compresa tra la prima infanzia e l’adolescenza.

Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva: a cosa serve?

Il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva svolge le seguenti attività:

  • valutazione delle competenze acquisite nelle diverse aree dello sviluppo in relazione all’età anagrafica
  • Stesura di un piano d’intervento
  • realizzazione del trattamento riabilitativo
  • verifica periodica dell’intervento.

È opportuno richiedere una Valutazione Neuropsicomotoria qualora si osservino ritardi nello sviluppo motorio, difficoltà relazionali e comportamentali o difficoltà relative agli apprendimenti

La Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva si svolge con queste modalità:

  • Colloquio Iniziale: prima fase dedicata alla raccolta delle informazioni riguardanti lo sviluppo del bambino e le difficoltà osservate e/o segnalate
  • Valutazione Neuropsicomotoria: seconda fase articolata in 3 o 4 sedute (il numero degli incontri con il bambino dipende dall’età e da quanto emerso nel primo colloquio) in cui si somministrano test e protocolli utili a indagare la presenza di difficoltà o carenze nelle diverse aree dello sviluppo e a stilare un progetto riabilitativo personalizzato
  • Trattamento Neuropsicomotorio: terza fase in cui il progetto è condiviso con il paziente, con la famiglia, con la scuola e con l’équipe multidisciplinare. Non si effettuano cicli di incontri, ma periodici aggiornamenti con la famiglia
  • Invio a Specialisti: qualora nel corso della valutazione emerga la necessità di eseguire ulteriori approfondimenti da parte di diversi specialisti, il Terapista segnala e spiega al paziente e alla famiglia la necessità di tali accertamenti. Le figure con cui il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva collabora più spesso sono il Neuropsichiatra Infantile, il Fisiatra, lo Psicologo, il Logopedista, l’Ortottista.

Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva: come si prenota?

La Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età è eseguito presso la sede CDC di:

Prenota Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità La Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età si può erogare con diverse modalità di accesso: Privatamente o tramite Convenzioni con Fondi Sanitari, Casse Mutua, Società di Servizi Sanitari, Compagnie Assicurative, Associazioni di Categoria, Istituti Bancari.



Elenco prestazioni - Recupero e Rieducazione Funzionale - Consulenza e Trattamento di Neuropsicomotricità in Età Evolutiva

TRATTAMENTO NEUROPSICOMOTRICITA'

VALUTAZIONE NEUROPSICOMOTRICITA'

Area Pazienti