Digita un termine nel campo sottostante per effettuare
una ricerca sull'intero sito web del Gruppo CDC

Consulenza Psicologica nella Terza e Quarta Età

La Consulenza Psicologica nella Terza e Quarta Età si deve richiedere nel caso in cui la persona che invecchia, o un suo familiare, si accorga di un cambiamento dell’umore, del carattere e/o delle abilità quotidiane.

CONSULENZA PSICOLOGICA NELLA TERZA E QUARTA ETÀ: A COSA SERVE

Invecchiare è un percorso soggettivo, che ha inizio e si costruisce in età adulta.

Ogni esperienza che viviamo, fisicamente e mentalmente, incide in modo positivo o negativo sui processi di invecchiamento sia a livello fisico che psicologico.

Le nostre relazioni, lo stile di vita, le capacità motorie e cognitive si modificano con l’invecchiare e possono portare ad un maggiore livello di autoconsapevolezza e saggezza, ma possono anche generare sofferenza e frustrazione.

Per tutte queste ragioni è fondamentale affrontare per tempo le difficoltà legate ai cambiamenti della terza età, al fine di consentire di mantenere alte le capacità psichiche, fisiche e strettamente cognitive, l’autostima e la progettualità personale.

La Consulenza Psicologica nella Terza e Quarta Età è finalizzata a:

  • Comprendere la natura delle difficoltà lamentate dal soggetto, valutandole all’interno del suo contesto di personalità e di vita.
  • Valutare l’assetto cognitivo attuale attraverso opportuni strumenti valutativi (test)
  • Individuare i punti di forza e di debolezza del soggetto, sia dal punto di vista cognitivo che emotivo e relazionale
  • Individuare e condividere con l’utente ed i suoi familiari possibili interventi di sostegno e potenziamento delle capacità attuali: programmazione di percorsi di riabilitazione per le aree di fragilità e riflessione sull’eventuale necessità di un invio ai servizi pubblici per la terza età

CONSULENZA PSICOLOGICA NELLA TERZA E QUARTA ETÀ: COME SI SVOLGE?

La Consulenza Psicologica nella Terza e Quarta Età prevede il seguente percorso diagnostico-terapeutico:

  • Colloquio con il soggetto
  • Colloquio con l’eventuale familiare
  • Valutazione (test)
  • Colloquio di restituzione in cui si propone un percorso di riabilitazione o psicoterapia
  • Percorso riabilitativo in cui si suggeriscono esercizi per le funzioni cognitive
  • Psicoterapia, ovvero un percorso riabilitativo fondato sul colloquio.
Consulenza psicologia nella terza e quarta età (pdf)

CONSULENZA PSICOLOGICA NELLA TERZA E QUARTA ETÀ: come si prenota?

La Consulenza Psicologica è eseguito presso la sede CDC di Torino Via R. Montecuccoli 5F.

Prenota Consulenza Psicologica La Consulenza Psicologica si può erogare con diverse modalità di accesso: Privatamente o tramite Convenzioni con Fondi Sanitari, Casse Mutua, Società di Servizi Sanitari, Compagnie Assicurative, Associazioni di Categoria, Istituti Bancari.

Area Pazienti