Digita un termine nel campo sottostante per effettuare
una ricerca sull'intero sito web del Gruppo CDC

Nefrologia

La Nefrologia è una branca della medicina che studia le malattie renali. I reni svolgono numerose funzioni indispensabili all'organismo: la depurazione del sangue, la regolazione della pressione arteriosa, la produzione di eritropoietina, ormone che determina la quantità di globuli rossi nel sangue.

Gruppo CDC - Poliambulatorio Specialistico - Nefrologia

Per svolgere queste funzioni i reni filtrano ogni giorno circa 180 litri di sangue e eliminano attraverso l’urina le sostanze di scarto prodotte dal metabolismo.

Le malattie renali sono molteplici:

  • infiammatorie-immunologiche, come nelle cosiddette glomerulonefriti, primitive o secondarie a malattie sistemiche come il lupus eritematoso sistemico (LES), l’artrite reumatoide, le panartriti, la granulomatosi di Wegener
  • tubulo-interstiziali batteriche, come le pielonefriti, le infezioni delle vie urinarie o non batteriche come le nefropatie da farmaci (analgesici, antinfiammatori non steroidei, citostatici), la gotta, la nefrocalcinosi
  • secondarie a patologie note, come l’ipertensione arteriosa, il diabete, la calcolosi, in corso di endocrinopatie, cardiopatie, neoplasie
  • ereditarie, come la malattia policistica, le tubulopatie, la sindrome di Alport.

Gli individui maggiormente a rischio sono i soggetti con età superiore a 60 anni, con familiarità per malattie renali o ipertensive, gli ipertesi, i diabetici, coloro che fanno abuso di farmaci antinfiammatori.

Alcuni dei sintomi che possono suggerire la presenza di una malattia renale sono:

  • aumento della pressione arteriosa
  • necessità di urinare spesso, soprattutto di notte
  • stanchezza immotivata
  • comparsa di edemi (gonfiore alle caviglie e/o al volto).

Per diagnosticare una nefropatia sono sufficienti esami di laboratorio di routine:

  • esame delle urine (se contengono sangue e proteine, è segno di malattia dell’apparato urinario)
  • dosaggio della creatinina nel sangue (sostanza prodotta dai muscoli e eliminata dai reni, il cui livello nel sangue aumenta quando la funzione renale diminuisce)
  • visita nefrologica

Visita Nefrologica: che cos’è?

Durante la Visita Nefrologica lo Specialista Nefrologo studia in maniera approfondita la normale funzionalità dei reni e esamina le patologie che li possono colpire, valutando di volta in volta quale metodologia adottare per diagnosticare con certezza la malattia e quali diete e farmaci usare per prevenire, ove possibile, il danno o curare le disfunzioni o le anomalie eventualmente riscontrate.

Le malattie dei reni, che inizialmente sono caratterizzate solo da alterazioni modeste degli esami di laboratorio (microematuria, proteinuria), se non curate adeguatamente e tempestivamente, possono indurre nel tempo gravi complicanze, fra le quali la più severa è l’insufficienza renale cronica ad evoluzione progressiva, sino alla necessità di terapia dialitica.

La Visita Nefrologica riveste un ruolo importante per la valutazione dei soggetti con malattie nefrologiche già accertate o sospette e per la diagnosi e il corretto trattamento di queste ultime.

Ambulatorio per le malattie Nefrologiche (pdf)

La Visita Nefrologica: come si prenota?

La Visita Nefrologica è eseguita presso la sede CDC di:

Prenota Visita Nefrologica La Visita Nefrologica si può erogare con diverse modalità di accesso: Privatamente o tramite Convenzioni con Fondi Sanitari, Casse Mutua, Società di Servizi Sanitari, Compagnie Assicurative, Associazioni di Categoria, Istituti Bancari.



Elenco prestazioni - Poliambulatorio Specialistico - Nefrologia

VISITA NEFROLOGICA

VISITA NEFROLOGICA PEDIATRICA

VISITA NEFROLOGICA PEDIATRICA DI CONTROLLO

Area Pazienti